Mantis Custom 98 - Il Potere del Custom 14 Settembre 2016 18:43

Parlando di "custom" nel mondo del tennis si entra in un ambito tecnico, professionale ma anche talvolta esoterico, misterioso e lontano, legato per definizione alle racchette dei pro, quelle impossibili, difficili ed inarrivabili, introvabili e costosissime e per di più spesso del tutto ingiocabili!

In realtà, per esperienza, quello che contraddistingue spesso le racchette dei giocatori che affollano i tornei ITF e ATP da quelle dei "comuni mortali" (con la dovuta distinzione delle racchette pro-room riservate ai soli top 20) sono i dettagli, la cura del particolare e soprattutto un elemento fondamentale: la personalizzazione sulla base delle esigenze, gusti e "desiderata", che partendo da modelli in commercio o precedentemente in commercio consentono di trasformare, rendere unico, personale e su misura l'attrezzo utilizzato dall'atleta.

Quello che spesso caratterizza il giocatore di tennis sia medio ma anche di un certo livello, nella maggior parte dei casi è la scarsa o nulla conoscenza del proprio attrezzo e delle caratteristiche che questo possiede, ovvero, quali sono le specifiche che rendono una racchetta qualsiasi "LA" racchetta adatta e calzante a pennello sulle proprie caratteristiche fisiche, morfologiche, tecniche e prestazionali.

Pensiamo ai ciclisti e a come ogni atleta, anche semplice appassionato "granfondista", conosca quali sono le misure del proprio tubo piantone, altezza sella, lunghezza tubo orizzontale, lunghezza di pedivella, lunghezza attacco e larghezza manubrio e talvolta altro, e facciamo un rapido raffronto con quelle che sono le conoscenze tecniche medie del tennista in uno sport di "situazione" ma dove l'attrezzo può incidere in misura variabile sulle componenti fisiche, tecniche e mentali in misura stimabile entro un range del 5-10-15%.

Come tennisti con la T maiuscola, non improvvisati o della Domenica, dobbiamo prendere coscienza dell'attrezzo che ci consente di giocare al meglio e questo significa semplicemente conoscere le grandezze che ci interessano in termini di peso (weight), bilanciamento (balance), momento di inerzia (swingweight), lunghezza (length), rigidezza (stiffness) e cercare o, meglio ancora, creare una racchetta che ricalchi queste caratteristiche.

Il progetto MANTIS CUSTOM è basato proprio su questa premessa, ovvero quella di forgiare un attrezzo con tutte le caratteristiche di una pro-stock sulle peculiarità e specifiche dettate dal giocatore; con la possibilità di intervenire in modo unico, personalizzato e del tutto particolare in termini di peso, bilanciamento, momento di inerzia e lunghezza dell'attrezzo giocando sulla base di un telaio costruito con grafite ad alto modulo di altissima qualità e dotata di una pastosità veramente unica.

Mantis Custom 98 - La racchetta tennis personalizzabile

Su questa base tecnica, seguendo le specifiche fornite dal cliente è possibile "calibrare" il peso, il balance, il momento di inerzia, la polarizzazione, la lunghezza, la misura del manico e la sua finitura al fine di ottenere un attrezzo da potenza o da controllo, un attrezzo mediamente leggero, "tweener" o pesante grazie all'azione manuale di "tuning" che consente di ottenere con una precisione dello 0.2g di peso, 1mm di balance e 1kgcm di SWW il "proprio attrezzo" unico ed irripetibile.

È fondamentale sottolineare che partendo da una base assolutamente neutra come quella del telaio di base è possibile operare ottenendo telai molto differenti fra loro, che tendano a privilegiare la potenza piuttosto che il controllo, piuttosto che la presa di rotazioni o la stabilità a rete, come pure altre caratteristiche che sono modulabili in funzione al custom che si vuole realizzare. Si possono costruire racchette con lunghezza variabile da 68.5cm in su con il limite superiore dei 70cm, accoppiati a pesi che possono spaziare dai 295g ai 330g ed oltre a telaio nudo. Lo swingweight potrà essere dosato con perizia in funzione al peso, alla lunghezza ed al bilanciamento.

Lo staff di Mantis Italia Custom Project e HMA Sport sarà a tua disposizione per aiutarti nella scelta e nella personalizzazione della tua racchetta e per accompagnarti nella creazione della TUA arma di gioco.

Mantis Custom 98 - Racchetta tennis personalizzata per le tue esigenze

Ogni racchetta dopo la preparazione manuale è controllata e finita con una targhetta adesiva personalizzata con il nome del "customer" e le specifiche della racchetta, un vero e proprio pezzo unico pensato, creato a mano e finito attorno al giocatore perché in fondo una racchetta non è in grado di trasformare un brocco in un campione ma una buona racchetta può consentire al giocatore di esprimersi al meglio, perché in fondo è sempre bene conoscere e poter provare con mano il "potere del custom"!

mantis italia & pro-t-one.it in collaborazione con HMA Sport

Per maggiori informazioni visita la pagina prodotto Mantis Custom 98.