HMA Tennis Blog

Scopri le ultime novità dal nostro magazzino, tieniti informato con le schede prodotti e partecipa alla conversazione sul mondo del tennis.

Test corda Black Sense di Dyreex 07 Marzo 2016 17:58

Altra corda messa sotto torchio dall'ing. Medri, la Black Sense di Dyreex è un multifilo dalla resa e dal comfort eccellenti che ha un nucleo in poliestere e un guscio di nylon con densità molecolare alta per una maggiore durata. Questa combinazione consente l'associazione di potenza e comfort

Corda di colore nero e di calibro 1.30mm 

Eccovi di seguito le tabelle del test meccanico:

 Il commento sul test dell'ing. Medri:

"La Dyreex Black Sense 1,30 si caratterizza come multifilamento di alta qualità.
Buoni valori di potenza sono accompagnati da un valore di stabilità tensionale di riferimento assoluto.

Ottimi i picchi di risposta elastica accoppiati ad un range di resilienza medio per una corda multi. La correlazione di questi dati ci descrive una corda elastica ma comunque con una risposta molto vivace, "crisp", reattiva, agonistica e "controllosa" per un filamento di questa tipologia.

Il range di tensione consigliata è piuttosto variabile in funzione dei risultati che vogliamo ottenere dal nostro piatto corde, sapendo che con il crescere della tensione assisteremo ad un irrigidimento "incrementale" che può fare passare la risposta da soffice a nervosa e cattiva.

La rigidezza dinamica è limitata e lo shock d'impatto molto limitato.
Il confort, a patto di tenere tensioni operative medie, è assicurato anche per gli amanti del feeling, ma si consigliano tensioni non superiori a 22-23kg per godere al massimo delle caratteristiche del filamento, che nasce per fare della versatilità la sua forza.

La durata dinamica è ottima e si può tenere la corda montata sino alla sua rottura meccanica.
L'irrigidimento del filamento è progressivo ma non molto marcato, accompagnato da una perdita  di tensione che si concentra nelle prime ore di gioco per poi stabilizzarsi e rimanere costante."

Test corda Black Edge Whirl di Dyreex 22 Febbraio 2016 05:23

Questa volta è il turno della Black Edge Whirl della Dyreex a sottoporsi al test meccanico dell'ing. Gabriele Medri.

In questo caso Corda twistata di calibro 1.27 ma fornita anche nei calibri 1.25mm e 1.30mm.

Corda creata per gli amanti dello spin e della pressione da fondo campo con una buonissima tenuta di tensione.

Di seguito il test dell'ing. Medri con le sue conclusioni:

La DYREEX BLACK EDGE TWIRL 1,27mm appartiene a quella generazione di corde sagomate twistate indirizzate a tutti i giocatori che vogliono avvalersi dei benefici portati dall'incremento di elasticità della corda ritorta. In questo caso la corda manitene comunque una consistenza ed una rigidezza particolarmente elevata che promette piatti corde belli tosti. Molto potente, votata allo spin per l'indiscussa azione di "snap-back" della corda da nuova e sicuramente anche a corda rodata per la sua geometria ad elica. Discreta la stabilità tensionale anche se è da attendersi un apprezzabile calo di tensione dopo le prime 2 ore di gioco che potrebbero fare propendere per un'azione di prestrech iniziale in misura del 1-15% con un calo di tensione di 1-1,5kg. Buona la tenuta di tensione statica a riprova della qualità del materiale. Nella norma la durata che, come per tutti i monofilamenti dalle caratteristiche spiccatamente agonistiche e prestazionali, si attesta nell'ordine delle 9 ore di gioco circa con un irrigidimento marcato ma non radicale.

CORDA DALLO SPIRITO AGONISTICO E "PISTAIOLO". DEDICATA A CHI PREDILIGE RICERCA DEGLI SPIN E DELLA INDEFESSA PRESSIONE DA FONDO.

 

 


Test corda Dyreex Black Burst 1,20 mm 17 Gennaio 2016 20:06


Dyreex Black Burst - Corda TennisContinuiamo la serie di post riguardanti i test di pro-t-one tech labs, dopo il test per la Dyreex Black Edge, oggi è il turno di Dyreex Black Burst 1,20mm.

Corda destinata ad un pubblico agonistico che apprezza corde sul genere delle blasonate Babolat RPM Blast. Rigidezza statica-dinamica elevate, ottime prestazioni e confort limitato.
Corda monofilamento dalla rigidezza statica particolarmente elevata, restituisce piatti corde molto rigidi e consistenti. Pensata per un utilizzo agonistico spinto per giocatori alla ricerca della prestazione massima ed ottimale nelle prime ore di gioco.
La linearità di comportamento è assolutamente ottima e di altissimo livello ma estremamente elevata. Potenza buona ma disponibile ovviamente, dato il tipo di corda ad alto ed altissimo regime di gioco. La stabilità tensionale è buona anche se data la tipologia marcatamente agonistica, le doti di controllo sono affidate alla progressiva plasticizzazione della corda con marcato e progressivo incremento di rigidezza accompagnato da un fisiologico calo di tensione. Tensione operativa ottimale molto bassa alla ricerca dell'ottimizzazione delle caratteristiche di resilienza della corda. Non superare i 20-22kg su piatti 98"-100".
Tenuta di tensione statica da record, a riprova della tenacità e della qualità del materiale di base. Dal punto di vista dinamico, la corda si caratterizza per una rigidezza molto elevata che appunto denota un'attitudine agonistica al prezzo di impatti molto secchi, decisi e nervosi.

 

Dyreex Black Burst - Test

Dyreex Black Burst - Test


Test corda Dyreex Black Edge 1,25mm 08 Gennaio 2016 06:51

Dyreex Black EdgeEcco i risultati dei test dell'ing. Medri Gabriele, di pro-t-one tech labs, sulla corda Dyreex BLACK EDGE 1,25mm:
Corda dinamica, reattiva e molto agonistica. Una scelta assolutamente proponibile sia in fullbed che in ibrido per giocatori agonisti di tutte le tipologie.
La Dyreex BLACK EDGE 125 è una corda dalla spiccata natura agonistica, come testimoniato dalla notevole rigidità statica del filamento, che presenta un andamento lineare e piuttosto costante. La potenza si assesta su livelli piuttosto alti, anche se disponibile, come per tutte le corde di questa 
tipologica, ad alti regimi, ovvero per bracci allenati e veloci. La stabilità è discreta, e mostra una sostanziale tenuta dopo un primo naturale e fisiologico assestamento che avverrà nelle prime 2 ore di gioco, con un progressivo irrigidimento della stringa. In questo caso si potrebbe consigliare una leggera azione di pre-strech al 5% con abbassamento della tensione di 1,5-2kg rispetto alle tensioni standard di riferimento.
Il range di tensione di massima resilienza è compreso fra i 16-18-20kg comunque a tensioni basse in grado di massimizzare la resa dinamica della corda la cui durata è più che buona attestandosi attorno ad un valore di 9 ore (di tutto rispetto per un monofilamento). La tenuta di tensione statica è assolutamente di riferimento, ai minimi sindacali. La rigidezza dinamica è da inquadrare fra i valori medi per i poliesteri di natura agonistica.

 

Una buona corda, come da classifiche di stringforum.net, ad un prezzo interessantissimo 6,90 € per la matassina e 68,00 € per la matassa disponibile nei calibri 1,25mm e 1,30 mm.

Risultato completo dei test

Corda Dyreex Black Edge - Diagramma cicli di carico

Corda Dyreex Black Edge - Diagramma Deformazione Carico